10 Passi 1 Obiettivo

shirin ebadiIl pensiero di Giro Girotondo Onlus nelle parole del premio Nobel per la pace Shirin Ebadi.

  1. Difendere i diritti dei Bambini deve essere motivo di Orgoglio e d’impegno costante.
  2. I Bambini devono essere al centro e non ai margini delle scelte politiche e nella formulazione di ogni singola legge e provvedimento l’interesse dei minori dovrebbe essere sempre in primo piano.
  3. Il ruolo dei Bambini nella società e il loro sano sviluppo sono fattori irrinunciabili così come la tutela dell’Ambiente  in cui dovranno vivere.
  4. Nel bilancio di uno Stato, il budget messo a disposizione per gli interessi dei Bambini: istruzione, sanità, educazione, tempo libero dovrebbe rappresentare la prima voce.
  5. Aderendo alla Convenzione ONU per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza gli Stati hanno un dovere ben preciso: rispettarla con i fatti e con le risorse economiche.
  6. Dobbiamo vigilare sui governanti e sulle loro decisioni, soprattutto quelle finanziarie. Dobbiamo controllare quelle risorse ed essere attenti affinché gli Stati non sperperino altrove i soldi destinati ai Bambini.”
  7. I Bambini sono una risorsa non un bene di consumo. LAVORARE PER LORO è come mettere da parte il domani e risparmiare per il futuro, perché  saranno i Bambini a costruire il nostro domani
  8. Il ruolo dell’opinione pubblica e l'attenzione dei media sarà determinante nel costringere i Governi, centrali e locali a rispettare gli impegni assunti con la ratifica della Convenzione ONU.
  9. E' necessario divulgare i principi contenuti nella Convenzione ONU e farla conoscere ai  genitori, agli insegnanti e più in generale a tutte le persone che educano i Bambini .
  10. E' necessario far conoscere ai Bambini stessi i principi della Convenzione ONU.

 

Giro Girotondo Onlus lancia la CAMPAGNA di raccolta firme I’M HERE FOR YOU

perché i Diritti dei Bambini diventino materia d’insegnamento fin dalla scuola primaria.